Laser Game: regole e trucchi di un gioco che mescola sport e divertimento

Laser Game: regole e trucchi di un gioco che mescola sport e divertimento

Laser Game: alla scoperta del gioco che diverte tutti

Uno dei giochi più interattivi e divertenti che esistano, ricco di adrenalina e scenari differenti.

Uno dei giochi più divertenti degli ultimi anni, che coniuga svago e sport, è il Laser Game, ricco di adrenalina e di scenari sempre differenti: le squadre in campo devono catturare un leader, conquistare le basi dei nemici oppure proteggere i compagni.

Si tratta di una simulazione di una battaglia tra i giocatori, appunto a squadre oppure anche “uno contro tutti”: sono varie le modalità di gioco, dal “proteggi VIP” al “cattura bandiera” fino al classico deathmacht a squadre.

Ogni giocatore dispone di un’arma a infrarossi collegata a sensori posti sul corpo, sul capo, su un’elmetto o sopra la pettorina: gli obiettivi e le tattiche differiscono in base alla modalità prescelta ma, in tutti i casi, l’avversario viene eliminato quando si spara con la propria arma sui sensori.

Un’eliminazione che è inequivocabile: infatti, i sensori colpiti dal fascio a infrarossi emettono suoni e accendono luci, a testimoniare il colpo andato a segno.

I laser tag si possono giocare in aree indoor, cioè locali appositamente allestiti, oppure in ambienti esterni architettati per l’occasione: tuttavia, le arene indoor emanano un fascino particolare poiché arricchite da effetti speciali quali, ad esempio, rumori e suoni militari oppure una fitta nebbia.

Un elemento molto apprezzato dagli appassionati di laser game è poi la presenza di tutte le statistiche di ogni giocatore e squadra: al termine della partita, infatti, c’è la possibilità di scaricare sul dispositivo i propri punteggi come la percentuale di precisione, il totale dei nemici eliminati, il totale dei proiettili sparati ecc.

Per quanto riguarda le regole di gioco, non ne esistono di vere e proprie: l’unico aspetto cui prestare attenzione è la sicurezza dei giocatori evitando contatti fisici, di correre e arrampicarsi, e di portare con sé armi e oggetti che non sono progettati per il laser tag.

Al di là di questo, tra le regole chiave vi sono i potenziamenti, ovvero i bonus che i giocatori possono ottenere colpendo, se presenti, le basi all’interno dell’arena indoor.

Gli accessori principali sono la pettorina laser e l’arma collegata che si può utilizzare con una o due mani: la pettorina è fondamentale poiché riceve i colpi sparati dagli avversari e dispone di vari sensori “bersaglio” sulla superficie contraddistinti da una luce.

Una partita ha un procedimento piuttosto standarizzato: ai giocatori principianti viene spiegato il regolamento, e poi elencate tutte le tipologie di gioco. Non appena i partecipanti hanno deciso la modalità preferita, ricevono l’attrezzatura necessaria ovvero pettorina e arma.

A questo punto, scendono nell’arena e si sfidano fino al termine della partita elaborando strategie d’attacco e tattiche d’ingaggio.

Il gioco finisce o per la vittoria di qualcuno o per il raggiungimento del limite di tempo a disposizione.

Solitamente, una partita indoor dura dai 15 ai 30 minuti.

Il Laser Game al Forte Village, tempio dello sport

Il divertimento e l’adrenalina del Laser Game sono assicurati al Forte Village, il pluripremiato resort lambito dalla limpide acque del mare di Sardegna a Santa Margherita di Pula, in uno scenario da favola: tra le novità del 2023, infatti, anche l’area indoor per il laser tag, dove mettere alla prova le proprie abilità tattiche e sfidare gli amici in un’avventura che non si dimentica.

Con più livelli di gioco e ostacoli, la nuova laser tag del resort offre davvero ore di svago senza sosta.

Infatti, grazie alle sue numerose Academy Sportive, il Forte Village si pone come punto di riferimento per chi desidera praticare sport e tenersi in forma anche durante le vacanze.

Qui lo sport è di casa con Accademie che sanno andare incontro a tutti i gusti e le esigenze: chi ama gli sport acquatici, ad esempio, potrà conoscere e praticare la vela presso l’Accademia novità di quest’anno, e salpare sulle acque del Mediterraneo sotto la guida di istruttori esperti.

Gli appassionati di fitness e tutti coloro che dedicano gran parte del proprio tempo all’allenamento troveranno invece ad attenderli la nuova Crosstraining Academy by Under Armour, specializzata nel metodo di Crosstraining ad alta intensità e costantemente variato con lezioni sia individuali sia di gruppo tenute da istruttori certificati.

Ancora, non manca un tuffo nel futuro, in un mondo digitale dove le possibilità sono pressoché infinite: ecco l’esperienza immersiva del Metaverso, resa possibile da tecnologie all’avanguardia, con cui gli ospiti avranno l’opportunità di interagire con personaggi digitali, esplorare nuovi paesaggi e mettersi alla prova con emozionanti avventure.

Vuoi vivere l’emozione del Laser Game e vivere una vacanza indimenticabile in un vero paradiso tra benessere, relax e sport? Scopri il Forte Village Resort in Sardegna

You May Also Like

Arrampicata e bambini: consigli per iniziare e benefici

Arrampicata e bambini: consigli per iniziare e benefici

Sardegna Open: a Cagliari arriva il grande tennis

Sardegna Open: a Cagliari arriva il grande tennis

Padel: le 10 regole per vincere una partita

Padel: le 10 regole per vincere una partita

Sinner-mania: come si diventa un campione di tennis?

Sinner-mania: come si diventa un campione di tennis?

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi