5 motivi per regalare un viaggio in Sardegna a San Valentino

5 motivi per regalare un viaggio in Sardegna a San Valentino

Il regalo di San Valentino più romantico di sempre? Un soggiorno sull’isola dell’amore, la Sardegna

Regalare un viaggio in occasione della festa degli innamorati offre la possibilità di spendere del tempo di qualità con il partner e di ritagliarsi uno spazio sicuro lontano dalla quotidianità.

Da molti ritenuta una trovata puramente commerciale, la festa degli innamorati affonda in realtà le sue radici in quel sottobosco di rituali arcaici legati alla celebrazione della sovversione dell’ordine costitutivo e del processo di purificazione e rinascita che naturalmente ne consegue. Tra questi i più famosi sono forse i Lupercalia, un’antichissima festività romana che onorava la figura del Fauno Luperco, durante la quale le donne ricevevano una sorta di “benedizione” che ne propiziava la fertilità.

Con il passare dei secoli e la progressiva cristianizzazione dell’Impero romano, queste pratiche sono andate via via scomparendo, fino ad essere sostituite dalla celebrazione di San Valentino, il santo di Terni protettore degli innamorati, togliendo tutti riferimenti simbolici legati al mondo della sessualità dalla festa.

Oggi, entrambi questi aspetti, sia quelli pagani che cristiani, si sono largamente persi. Tuttavia, nonostante la progressiva commercializzazione avvenuta negli ultimi decenni, San Valentino non ha mai del tutto cessato di rappresentare un’occasione unica per celebrare l’amore, romantico e non solo.

Quale modo migliore per farlo, allora, che regalarsi del tempo di qualità con la nostra dolce metà, magari partendo per un breve viaggio fuori porta alla volta delle spiagge dorate della Sardegna? Un regalo simbolico e pensato, che permette di rifuggire le logiche commerciali che secondo molti sembrano ormai prevalere sul significato originario della Festa e di condividere un’esperienza unica in grado di consolidare il rapporto di coppia.

E se questo non bastasse, ecco altri cinque motivi per convincere anche i più scettici a sorprendere il partner con un viaggio sull’isola più bella del Mediterraneo.

5 motivi per regalare un viaggio in Sardegna a San Valentino

La Sardegna è uno dei luoghi più romantici e magici della Penisola: qui, tempo e spazio sembrano scorrere più lenti, offrendo alle coppie quella tranquillità e spensieratezza necessaria per rinnovare le proprie promesse d’amore, tra un’escursione tra la natura incontaminata e un’indimenticabile cena a lume di candela, con il suono delle onde e i caldi colori del tramonto a fare da sfondo.

Insomma, non è difficile capire perché l’antica isola di Ichnusa è il luogo perfetto dove organizzare un viaggio a sorpresa da regalare alla persona amata in occasione di San Valentino, al posto (o in aggiunta) dei soliti gioielli, fiori e cioccolatini. Tuttavia, se non fosse ancora chiaro, qui di seguito le cinque cose che hanno reso la Sardegna una delle mete più amate dalle coppie innamorate (e non solo).

  1. Cale e calette deserte dove trascorrere attimi di pura intimità

    Tra i gioielli nascosti della Sardegna ci sono le centinaia di cale e calette che ne punteggiano, da Nord a Sud, le coste. Piccoli angoli di paradiso bagnati da un mare cristallino che non perdono il loro fascino neppure durante i mesi invernali e dove le coppie possono trascorrere, tempo permettendo, alcune ore all’insegna del relax e della spensieratezza.

    Senza contare che numerosi studi hanno ormai dimostrato il potere curativo di passare del tempo in natura, una sorta di antidepressivo naturale in grado non solo di migliorare il tono dell’umore, ma anche di aiutarci a guardare alla vita da una prospettiva nuova, più ottimistica e positiva. Insomma, ci regala la giusta mentalità per cominciare a progettare il futuro insieme alla persona amata.

    Il consiglio è quindi quello di non aver paura di avventurarsi su sentieri sterrati e stradine di campagna e andare alla ricerca di spiagge meno blasonate e toccate dal turismo di massa, e forse anche per questo più magiche: lo sforzo sarà certamente ricompensato!

  2. Prelibatezze tipiche della cucina sarda con cui deliziare corpo e spirito

    Si dice che non si può amare bene se non si ha mangiato bene, e quindi quale occasione migliore per verificare la veridicità di questa massima che deliziando tutti e cinque i sensi con le prelibatezze tipiche della cucina sarda?

    Una cucina ricca di gusti, colori e sfumature (basti pensare che ogni ricetta tipica ha innumerevoli varianti che vengono tramandate di famiglia in famiglia ormai da tempo immemore), in cui però a farla da padrone sono ingredienti semplici, ma non poveri, quali ortaggi freschi, agrumi, legumi, cereali e l’immancabile pesce appena pescato.

    Un viaggio di coppia non può quindi dirsi tale senza una cena romantica a lume di candela in cui a farla da padrone sono culurgiones (una sorta di ravioli rustici arricchiti con un ripieno a base di patate, pecorino e menta), frègula (una pasta tipica ottenuta attraverso il “rotolamento” della farina di semola all’interno di un grosso catino di coccio, tostata in forno e poi accompagnata da sughi a base di verdure, legumi o pesce) e l’immancabile pane carasau, perfetto per accompagnare i saporiti formaggi a base di latte di pecora che sono ormai prodotti quasi esclusivamente nell’entroterra isolano. D’altronde, con del cibo così goloso è davvero difficile sbagliare!

  3. Spa e centri benessere dove prendersi una pausa dalla frenesia della vita quotidiana

    La vita di coppia non sempre è una passeggiata: molto spesso tensioni e litigi nascono dall’incapacità di comunicare e ascoltare in maniera partecipe e aperta le esigenze e le preoccupazioni dell’altro. Il più delle volte sono proprio lo stress e la frenesia legati alla vita lavorativa e alla gestione delle faccende domestiche a impedirci di ricavare abbastanza spazio nella routine quotidiana per coltivare il rapporto di coppia.

    Ecco che trascorrere un rilassante pomeriggio in uno dei tanti centri benessere e spa presenti sull’isola può aiutare a liberare la mente, mettere ordine nelle priorità e analizzare insieme gli sbagli commessi in passato, in modo da imparare ad agire in maniera più costruttiva qualora dovessero ripresentarsi in futuro.

    Senza contare che prenderci cura di corpo e mente, ad esempio con un massaggio al miele e sale, una seduta di ossigenoterapia o un trattamento esfoliante, può contribuire a farci sentire più belli e sicuri di noi stessi anche davanti al partner, e dunque ravvivare quel fuoco tanto importante per un rapporto di coppia sano e duraturo.

  4. Infinite possibilità di condivisione e arricchimento per la coppia

    Tra le cause di rottura più frequenti, anche nelle coppie di lunga data, vi è spesso il crescere in due direzioni, o con due ritmi, differenti. Un potente antidoto in grado di scongiurare questa minaccia è rappresentato dalla condivisione, dal mettersi alla prova e imparare qualcosa di nuovo insieme.

    In tal senso, il territorio sardo offre innumerevoli opportunità per cimentarsi in nuove attività, sia come singoli che come coppia. Tra queste, ad esempio, partecipare a una lezione di cucina tipica, cimentarsi nello snorkeling o nel windsurf o, perchè no, esplorare i paesini dell’entroterra sardo in compagnia di una guida locale.

    Quello che più conta è scegliere qualcosa di stimolante per entrambi i componenti della coppia, e approcciare la nuova attività con curiosità e voglia di mettersi alla prova. Ovviamente, affinché questo “salto di qualità” nella vita della vita della coppia sia duraturo, fondamentale è non smettere di ricercare questi stimoli anche una volta tornati a casa. Ma questo arriverà in un secondo momento: per ora è bene godersi la vacanza!

  5. I tramonti sul mare più belli della stagione da ammirare in compagnia della dolce metà

    Il mare d’inverno, si sa, ha un fascino tutto suo: è in grado di evocare quel senso di malinconia per le cose passate che, molto spesso, è una vera carezza per l’anima. Senza contare che lo spray marino, ovvero l’acqua di mare vaporizzata nell’aria dalle onde, è un vero e proprio toccasana per la salute psicofisica, e secondo alcuni studi arriverebbe addirittura a inibire alcuni geni umani coinvolti nella produzione del colesterolo.

    Tuttavia, la cosa più magica del mare d’inverno sono i suoi tramonti, più intensi e soffusi rispetto a quelli estivi, uno spettacolo che diventa ancora più bello se ammirato in coppia. Anche in questo caso, la Sardegna non è certamente a corto di punti panoramici a picco sul mare da cui godere di questo maestoso spettacolo della natura, a partire dal Castello di San Michele a Cagliari al belvedere di Capo Sandalo sull’Isola San Pietro e la Torre di Capo Malfatano nel Sud Sardegna.

Forte Village Resort: un soggiorno all’insegna dell’amore in una delle località più incantevoli del Sud Sardegna

Situato nel cuore della costa meridionale della Sardegna, il Forte Village Resort è il luogo ideale dove organizzare una romantica fuga all’insegna dell’amore, del relax e dell’avventura.

La struttura è infatti non solo vicina ad alcune delle cale più belle della zona, ma offre anche l’opportunità di godere dei trattamenti di un centro benessere unico nel suo genere, l’Acquaforte Thalasso & Spa, nonchè di esperienze gastronomiche indimenticabili in ristoranti gourmet e della possibilità di accedere a strutture sportive eccezionali dove vengono organizzate quotidianamente attività per grandi e piccoli. In poche parole, tutti i motivi elencati per regalare un viaggio in Sardegna a San Valentino!

E se, presi dal momento, volessimo inginocchiarci e chiedere alla nostra persona di passare il resto della vita con noi, non c’è davvero luogo migliore dove farlo.

Vuoi sorprendere il tuo partner con una vacanza romantica in un autentico paradiso? Scopri il Forte Village Resort in Sardegna

You May Also Like

Coppia: 10 consigli per iniziare l’anno nuovo con il piede giusto

Coppia: 10 consigli per iniziare l’anno nuovo con il piede giusto

Sardegna in autunno: 5 idee per vivere l'isola con il partner

Sardegna in autunno: 5 idee per vivere l’isola con il partner

Sardegna isola dell’amore: al Forte Village è sempre San Valentino

Sardegna isola dell’amore: al Forte Village è sempre San Valentino

Maninfide: l’anello sardo simbolo d’amore

Maninfide: l’anello sardo simbolo d’amore

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi