Mika arriva in Sardegna: l'unica data alla Forte Arena

Mika arriva in Sardegna: l’unica data alla Forte Arena

Mika al teatro Forte Arena: unica data sarda del “The Magic Piano Tour”

Mika, l’artista poliedrico tra i più amati in Italia, porta la sua musica sul palcoscenico della Forte Arena, il teatro sotto le stelle del Forte Village Resort.

Dopo aver presentato l’Eurovision Song Contest 2022 insieme a Laura Pausini e Alessandro Cattelan, Mika arriva in Sardegna per l’unica data estiva del suo “The Magic Piano Tour”. L’artista, celebre da noi anche per essere uno dei giudici più iconici di X Factor e per aver ideato e condotto su Raidue il suo one-man-show “Stasera CasaMika”, il 30 luglio salirà sul palco della Forte Arena.

Il teatro all’aperto del Forte Village Resort immerso nella splendida natura di Santa Margherita di Pula, in provincia di Cagliari, ospiterà dunque uno degli artisti più acclamati a livello internazionale e amatissimo in Italia. 5 album all’attivo, 10 milioni di copie vendute negli ultimi 15 anni, 1 miliardo di visualizzazioni video in tutto il mondo, 3 miliardi di stream e una lunga lista di successi internazionali come “Grace Kelly”, “Relax, Take It Easy”, “We are Golden”, “Popular Song”, “Stardust”, “Elle Me Dit” e “Underwater”: sono solo alcuni dei numeri che raccontano il grande successo di uno dei più originali cantautori più apprezzati nel panorama della musica pop.

Per la gioia di tutti i suoi fan, Mika torna ad esibirsi live dopo lo stop forzato a causa della pandemia. Una vera liberazione per un artista dalla personalità istrionica, glam e brillante che offre il meglio di sè proprio nella dimensione dal vivo. I biglietti per l’appuntamento del 30 luglio alla Forte Arena sono disponibili sui canali di Box Office Sardegna (www.boxofficesardegna.it) e su TicketOne (www.ticketone.it).

Chi è Mika, uno degli artisti internazionali più amati in Italia

Mika, pseudonimo artistico di Michel Holbrook Penniman Jr., nasce a Beirut il 18 agosto 1983. La sua infanzia è stata segnata dal precoce allontanamento da Beirut quando era ancora in fasce in seguito allo scoppio della guerra civile libanese, dal trasferimento a Parigi e dall’arrivo a Londra all’età di nove anni. Dopo i primi esperimenti giovanili, nel 2007 la sua canzone “Grace Kelly” diventa un instant classic ascoltata in tutto il mondo e anche nelle radio italiane. Una hit mondiale dal successo clamoroso, cresciuto poi negli anni successivi.

Alle canzoni, amate da milioni di persone, sono seguiti i tour, che lo hanno portato ad esibirsi ovunque nei cinque continenti, dai teatri americani alle grandi arene in Corea e Giappone, senza dimenticare i concerti sinfonici nei teatri d’opera in Canada e Italia e gli straordinari spettacoli parigini al Parc des Princes, a Versailles, alla Philarmonie e a Bercy.

Il suo ultimo disco, “My Name is Michael Holbrook”, è stato suonato in Italia in ben 12 arene, prima che il Covid fermasse tutto. Il tour mondiale è ripreso due anni dopo, la scorsa primavera, dal Nord America e ha incluso due date al Coachella Festival, prima di proseguire per l’Europa in estate.

In Italia il successo di Mika è legato anche alla televisione: l’artista, infatti, è stato giudice di X Factor per cinque edizioni e padrone di casa nel programma per RaiDue “Stasera CasaMika”, un vero e proprio one-man-show dove i protagonisti sono stati la musica, l’intrattenimento e i racconti di un viaggio molto particolare attraverso l’Italia. Successivamente ha autonomamente prodotto i suoi show musicali per il web e la tv.

Ma Mika si è contraddistinto anche per il suo cuore grande. Ne è una testimonianza “I Love Beirut”, evento in streaming con cui ha raccolto fondi per la Croce Rossa Libanese, impegnata a soccorrere i civili durante le esplosioni nella capitale libanese ad agosto 2020. Lo sforzo ha gratificato l’artista con l’onorificenza della Palma d’Argento dell’Ordine Nazionale Libanese al merito, ma soprattutto con la raccolta di 1 milione di euro da parte di donatori in 48 paesi del mondo.  E i riconoscimenti non sono finiti qui: Mika è anche Cavaliere Dell’ordine Delle Arti E Delle Lettere in Francia. Inoltre, con la sorella Yasmine Penniman, in arte DaWack, si occupa di design, in particolare di orologi Swatch, occhiali Lozza, penne Pilot, abbigliamento, grafiche dei suoi dischi e allestimenti scenici dei suoi show.

Un artista a tutto tondo che si prende personalmente cura di ogni dettaglio dei suoi concerti. Un motivo in più per non perdere lo spettacolo in programma al teatro Forte Arena.

Vuoi assistere al concerto di Mika e vivere una vacanza da sogno in un vero paradiso? Scopri il Forte Village Resort in Sardegna

You May Also Like

Grease, il musical: alla Forte Arena tutta l'energia del rock'n roll

Grease, il musical: alla Forte Arena tutta l’energia del rock’n roll

“Fiorello presenta Fiorello!” al teatro del Forte Village Resort

“Fiorello presenta Fiorello!” al teatro del Forte Village Resort

Notre Dame De Paris: alla Forte Arena il musical che ha conquistato il mondo

Notre Dame De Paris: alla Forte Arena il musical che ha conquistato il mondo

Camicissima e Forte Village: la Sardegna celebra l’eccellenza italiana 

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi